Da giovedì a domenica tre appuntamenti di valore al Cabiria di Mesagne

Da giovedì a domenica, a Mesagne, presso Cabiria Circolo Arci in p.za Orsini del Balzo 9, tre imperdibili appuntamenti per soci e simpatizzanti:giovedì 24 gennaio ore 19:30, incontro con Daniele Errico fotografo e autore del libro “Escargot – il cammino con mio figlio da Brindisi a Santiago de Compostela, non un romanzo di un’impresa sportiva né un’attestazione di fede, ma la storia di un padre che cerca di ritrovare un figlio in un cammino comune e in un dialogo smarrito nel tempo delle incertezze.

Nell’occasione verrà proiettato anche un video a testimonianza del “viaggio” intrapreso. Intervista e letture a cura di Anna Rita Pinto. Ingresso gratuito.

Per la rassegna “Cinecronici” l’appuntamento è per venerdì 25 gennaio alle ore 20:00 con l’aperitivo e alle ore 20:30 con la proiezione e l’introduzione, curata da Carmela D’Amato, del film “Mulholland Drive” di David Lynch, con Justin Theroux, Naomi Watts e Laura Harring (noir Francia-USA, 2001, 145’). Un film onirico, surreale, affascinante, disturbante e con una straordinaria potenza visiva che, seguendo il linguaggio dei sogni voluto dal regista, ha ottenuto una candidatura all’Oscar, tre al Golden Globes e la premiazione al Festival di Cannes. Ingresso 5€ per i soci Arci e 10€ per i non soci.

Domenica 27 gennaio alle ore 18:30 proiezione e introduzione, curata da Anna Rita Pinto,  del film “La tregua” di Francesco Rosi, con John Turturro, Claudio Bisio e Massimo Ghini (Drammatico, biografico, Italia-Francia-Germania-Svizzera, 1997, 126’). Film ultra premiato tratto dall’omonimo libro dello scrittore Primo Levi, ebreo e partigiano antifascista deportato nel campo di concentramento di Auschwitz e scampato al lager. L’opera è la prosecuzione delle vicende narrate nel precedente romanzo “Se questo è un uomo” e descrive il rientro a casa del protagonista dopo  la liberazione dall’incubo nazista. Una tregua come sospensione del proprio destino in attesa di ricominciare una vita “normale”. Ingresso 3€ per i soci Arci e 8€ per i non soci.

La tessera Arci è sottoscrivibile in loco arrivando 15 minuti prima dell’inizio dell’evento ed è valida fino al 30 settembre in tutti i circoli Arci d’Italia. Info e prenotazioni: 327 4237720


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.