Solidarietà, lavoro e sicurezza”,Convegno della Lega-Salvini Premier in programma Sabato 26 gennaio presso l’Hotel Orientale di Brindisi

Sabato 26 gennaio 2019 alle ore 10:00 la Lega-Salvini Premier Brindisi promuove un convegno dal titolo “Solidarietà, lavoro e sicurezza” presso la Sala Conferenze dell’Hotel Orientale in Corso Garibaldi, nel pieno centro cittadino del Capoluogo Adratico,in occasione del quale saranno affrontati gli attualissimi temi del reddito di cittadinanza e Quota100

All’importante appuntamento, coordinato da Noemi Chianura membro del Coordinamento Provinciale della Lega-Salvini Premier Brindisi, in seguito ai saluti del Dott. Giovanni Signore, Segretario Cittadino della Lega-Salvini Premier Brindisi, interverranno:

  • Sen Roberto Marti – Membro della X Commissione “Industria, Commercio e turismo”
  • On Anna Rita Tateo – Segretario dell’Ufficio di Presidenza e componente della II Commissione “Giustizia”, Commissario provinciale della Lega-Salvini Premier
  • AvvAndrea Caroppo – Segretario regionale Lega-Salvini Premier e Consigliere regionale;
  • Massimo Ciullo – CapogruppoLega-Salvini Premierin Consiglio Comunale

Nell’occasioneAntonio De Fazio, Referente per il lavoro, relazionerà sulla tematica indicata nel titolo dell’incontro e sul quale interverranno le su citate personalità.

La cittadinanza è invitata a partecipare.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.