Il saluto del Prefetto di Brindisi Valerio Valenti :“ Lascio una città e gente fantastica.

Ai brindisini  dico :  “ Non mollate  mai,  impegnate    e  non aspettatevi  che sia  qualcun altro  a risolvervi  i problemi”.

Il  Prefetto  di  Brindisi  Valerio  Valenti  lascerà ufficialmente  Brindisi  il prossimo 4 febbraio, intanto, in un post su  face book, manda  un messaggio di saluto  e incoraggiamento  ai cittadini   brindisini.

Indubbiamente,  lascia  la  città  e il territorio  una  personalità  importante, che ha  avuto  un ruolo emblematico  e significativo  sia nella rete  dei rapporti sinergici  con  le istituzioni  e forze dell’ ordine  brindisine  e  sia nell’ opera di intermediazione nelle diverse  vertenze  occupazionali.  Una   persona  per bene, sempre  disponibile anche  con gli organi di stampa, di cui (  con sincerità) ha sempre evidenziato  l’ importanza  ed essenzialità  nella corretta  informazione nei riguardi  della comunità.

“ Ringrazio  tutti    gli  oltre  630  amici   che mi  hanno  apprezzato   e gli oltre  230  che  mi   hanno  incoraggiato    in vista   di  questo  ulteriore   tratto  della  vita che mi accingo  a percorrere”  – afferma  il Prefetto  Valenti  riferendosi  all’ incarico di prestigio  che  andrà  a ricoprire  a breve a  Trieste.  Poi,  il saluto  commosso  alla comunità  brindisina  :  “ nel  lasciare  quest’ ultima  sede, desidero   abbracciare idealmente  tutti gli  amici  che ho  conosciuto    ed a  cui resterò legato   per i sentimenti  che  sono  nati in questi  20  mesi.  E’ una provincia    dalle mille potenzialità   che pochi territori possiedono ma che tuttavia, per tante ragioni, restano  inespresse  al meglio “.

Infine, come anticipato, conclude il proprio intervento   invitando  in sostanza  i brindisini  a  non mollare   mai .  “ Auguro  ai brindisini  ogni bene   e, soprattutto, auguro  loro  di impegnarsi  non solo per il benessere personale  e  i propri cari, ma anche e soprattutto  di   saperlo fare per  la comunità intera.  Solo lottando  per il bene  comune, senza  aspettare  che  sia  qualcun  altro  a  farlo per loro, essi  potranno  raggiungere  un benessere  maggiore  ed  una  qualità   di vita migliore. Non  mollate”.

In  bocca al lupo al  Prefetto Valenti   per la nuova  esperienza  e  grazie per quanto fatto   per Brindisi  e la  sua  comunità,  anche da  parte  di  chi  scrive  e la   redazione.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.