Mesagne (Br).Canto di una terra ribelle Evento musicale e culturale nel Monastero del Terzo Millennio

Ex convento dei Cappuccini, via Reali di Bulgaria in Mesagne

Ore 20 del 24 gennaio 2019

Canto di una terra ribelle è il frutto di uno studio che intende riportare alla luce un pezzo della nostra storia, cioèle rivolte del nostro territorio:  occupazioni contadine degli anni’50, le battagliecontro ilcaporalato fino al precariato odierno. Delle classi povere del Salento si ricordano tarantismo e pizzica, oggetto degli studi antropologici di Ernesto De Martino, masidimenticano le lotte sociali di cui si sta perdendo finanche la memoria.

Per raccontare sfruttamento e rivolte,del passato e di oggi, le 

Anna Cinzia VILLANI de Le SCHIGGHIATEAnna Cinzia VILLANI de Le SCHIGGHIATE.jpg

Schigghiate hanno recuperato sul campo varieregistrazioni che hannopoi riarrangiato ed intercalato con brani originali e con canti raccolti da Giovanna MARINI.

Protagonisti dello spettacolo sono: Irene GUARRERA (voce, chitarra, flauto) Luciana MANCA (voce, chitarra e narrazione) ed Anna Cinzia VILLANI (voce, tamburello, percussioni e organetto).LINK di eventi artistici e culturali del Gruppo le SCIGGHIATE

Stimolata dal nonno, mandolinista e poeta dialettale, Irene Guarreraha studiato musica popolare,suonandolachitarraeilflautotradizionaleirlandese (tinwhistle). Cura gli arrangiamenti musicali del progetto e canta musica di tradizione orale.

Gruppo di MUSICA e CANTI POPOLARI_Le Schigghiate

Autrice dello spettacolo,Luciana Manca ha studiato canti di tradizione orale nel coro di Giovanna Marini, conducendo ricerche in Puglia, Turchia e Bulgaria. Ora, si occupa di canti nelle esperienze migratorie, con particolare attenzione ai flussi contemporanei e ai Pugliesi che partivano per la Germania negli anni ’60 e ’70.

Anna Cinzia Villani,definita la Voce del Salento, è fra le più attente ricercatrici e interpreti della tradizione orale salentina. Ha collaborato con il Canzoniere Grecanico Salentino e dopo numerose collaborazioni musicali ha inciso due dischi solisti Ninnamorella nel 2008 e Fimmana, mare e focu! nel 2012, ricevendo tanti riconoscimenti anche all’estero. Le sue competenze tecniche del canto e del ballo della Pizzica Pizzica,di cui conosce le intenzioninascoste nei peculiari passi, rendono davvero unici i suoi laboratori didattici, famosi sia  in Italia che all’estero.

**  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  **  **  ** 

Senza Ricerca non c’è futuro

**  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  ** ** ** ** ** ****  **  **  **


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.