San Pietro Vernotico: arrestati due giovani del luogo per tentato furto aggravato in abitazione.

Scoperti dal proprietario rientrato nell’appartamento hanno tentato la fuga dal terrazzo di una casa adiacente. Inseguiti in strada dai militari per circa 500 metri sono stati bloccati e arrestati.

A San Pietro Vernotico i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato di tentato furto aggravato, GALATI Andrea19enne e CANDIDO Francesco 20enne entrambi del luogo. I due giovani uno dei quali con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, nel pomeriggio di ieri si sono introdotti nell’abitazione di un 50enne, ubicata in via Lecce, passando dal terrazzo di un immobile confinante in costruzione, anche se in stato di abbandono, dopo aver scardinato la porta del terrazzo dell’abitazione da depredare. La vittima al rientro ha trovato l’abitazione a soqquadro e ha allertato i Carabinieri tempestivamente intervenuti. Nel frattempo i due indagati scoperti si sono dileguati percorrendo a ritroso la strada precedentemente percorsa fuggendo dal terrazzo dell’abitazione disabitata dalla quale si erano introdotti, con ancora in mano gli arnesi da scasso utilizzati. Gli indagati in strada, alla vista dei militari hanno tentato la fuga a piedi, per poi essere fermati e immobilizzati e tratti in arresto dopo aver percorso circa 500 metri. Gli arnesi utilizzati per l’effrazione della porta del terrazzo sono stati recuperati e sottoposti a sequestro. Dal sopralluogo effettuato congiuntamente al proprietario sembra che dall’abitazione non sia stato asportato nulla. I due sono stati sicuramente disturbati dai rumori per l’arrivo improvviso del proprietario. Gli arrestati dopo l’espletamento delle formalità di rito sono stati associati nella casa circondariale di Brindisi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.