Taranto.Il pubblico internazionale di MSC Crociere premia la Puglia del vino

Papale Oro e 12eMezzo, Primitivo e rosato da Negroamaro,  dell’azienda tarantina Varvaglione 1921 premiati dal Gambero Rosso.

Il mondo del vino cambia, si evolve, si diversificano i luoghi del racconto e si ampliano le fasce dei winelovers. E capita, poi, di portare un pezzo di Puglia in una delle navi da crociera più imponenti della flotta italiana in cui poco meno di seimila persone provenienti per il 40% dai paesi asiatici, ha avuto l’opportunità di degustare i vini, tra gli altri, dell’azienda tarantina Varvaglione 1921.

Banchi d’assaggio che si sono alternati allo shopping; destinazioni declinate al gusto mediterraneo che hanno fatto da sfondo al confronto tra gli ospiti di MSC Crociere e i produttori di vino e un concorso che ha richiamato gli ospiti della nave “Meraviglia” a scegliere un vino del cuore.

Una competizione che, tra ben venti aziende vitivinicole in rappresentanza di tutto il territorio italiano, ha visto l’alto gradimento per il Primitivo di Manduria Papale Oro e per il Rosato ottenuto da uve di Negroamaro, 12eMezzo.

«Un risultato che ci gratifica soprattutto poiché si tratta di due prodotti che raccontano perfettamente la filosofia della nostra azienda – commenta Marzia Varvaglione, responsabile marketing di Varvaglione1921. Il Papale Oro, il nostro Primitivo di Manduria di punta, che è l’emblema della nostra storia e delle radici della mia famiglia; il Rosato 12eMezzo che, invece, è l’innovazione, quella spinta che coniuga l’alta qualità a una scelta smart nel raccontare un nostro vitigno importante come il Negroamaro». Due scelte già ampiamente promosse dai mercati internazionali e che oggi hanno ricevuto un ulteriore riconoscimento dal popolo dei vacanzieri certificato, poi, da un brand autorevole come il Gambero Rosso International.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.