Michele Salentino (Br).CORSA CAMPESTRE, SUCCESSO PER GLI ALUNNI DEL COMPRENSIVO “PAPA GIOVANNI XXIII”

La fase provinciale dei Giochi Studenteschi di corsa campestre è stata un trionfo per la squadra degli atleti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” che si sono svolti al Parco delle Colonne di Carovigno (Br) lo scorso 23 gennaio.

Tra i cadetti, primi nell’individuale e primi a squadre, si sono qualificati alla finale regionale di Grottaglie del prossimo 20 febbraio, De Vitis Luigi 3A (1o classificato); la squadra maschile (De Vitis Luigi 3A, Miccoli Giorgio 3A, De Pasquale Vincenzo 3A, Pezzuto Alessandro 3C)

Ottimo risultato, anche, per le cadette, prime nell’individuale e seconde a squadre, qualificate, inoltre, con l’individualismo alla finale regionale, tra le quali si sono distinte: Cavallo Flavia 2C (1a classificata individuale); la squadra femminile (Cavallo Flavia 2C, Turrisi Matilde 2A, di Castri Martina 3C, Prete Emanuela 3C) 2a classificata.

“Anche quest’anno, a nome dell’intera Amministrazione comunale – commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Tiziana Barletta –  esprimo grande soddisfazione e rivolgo i nostri più sinceri complimenti al Prof. Luigi Calò per come ha preparato e allenato i ragazzi e chiaramente a tutti i giovani studenti del nostro Istituto Comprensivo che hanno partecipato alle gare sportive. La mattina, prima che i ragazzi si avviassero, ho voluto fare loro un grande in bocca al lupo e incoraggiarli a dare il meglio. Quest’anno la data delle gare è stata anticipata rispetto agli anni passati per cui gli ottimi risultati raggiunti sono la prova non solo delle capacità fisiche dei ragazzi ma anche del costante impegno che dimostrano durante gli allenamenti.”

“Attraverso queste gare – afferma il Dirigente scolastico, Luca Dipresa –  i ragazzi imparano a vivere, capiscono cos’è vincere e cosa significa perdere. Crescono con gli altri, socializzano ed imparano a conoscere se stessi. Un plauso ai Docenti che, con il duro lavoro e determinazione, attraverso lo sport, insegnano prima di tutto il rispetto per l’altro, compagno di squadra o avversario. Lo sport sano, educativo e positivo è, anche, questo.”

Infine, il commento del Prof. Luigi Calò: “Porteremo anche quest’anno alunni alla finale regionale. Per una scuola piccola come la nostra é un grosso risultato. Sono molto contento dei ragazzi”.

Di seguito tutti gli alunni/atleti che hanno preso parte alla gara provinciale:

Categoria Cadetti (1.500 m): De Vitis Luigi 3A (1o classificato); squadra maschile (De Vitis Luigi 3A, Miccoli Giorgio 3A, De Pasquale Vincenzo 3A, Pezzuto Alessandro 3C) 1a classificata;

Ottimi risultati conseguiti nelle proprie prove anche da Guarino Davide 2A (2o classificato), Argentiero Piero 3A (3o classificato), Argentiero Giovanni 3C (7o classificato).

Categoria Cadette (1.000 m): Cavallo Flavia 2C (1a classificata); squadra femminile (Cavallo Flavia 2C, Turrisi Matilde 2A, di Castri Martina 3C, Prete Emanuela 3C) 2a classificata.

Ottime prestazioni fornite anche nella categoria ragazzi/e da tutti i nostri atleti che hanno conseguito ottimi piazzamenti:

Categoria Ragazzi 1000 m: Cassese Giulio Maria 1B (8o classificato), Campanella Pompeo 1A, Venerito Flavio 1A, Sportillo Oscar 1C.

Categoria Ragazze 1000 m: Leo Giulia 1B (3a classificata), Urgese Federica 1A (5a classificata), Venerito Dalila 1A (7a classificata), Prete Erika.