BANDO PER ASSUNZIONI A TORRE GUACETO – FORZA ITALIA – INTERVENGA IL SINDACO DI BRINDISI

consiglieri comunali di Forza Italia Roberto Cavalera e Gianluca Quarta hanno inviato una interrogazione al Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi in relazione ad un bando di concorso del Consorzio di gestione di Torre Guaceto per l’assunzione a tempo indeterminato di 8 figure professionali con diverse mansioni.

Si lamenta, in particolare, una scarsa trasparenza nella pubblicizzazione del bando, anche attraverso i canali istituzionali. Da qui la richiesta di sospensione dello stesso bando.

Ecco il testo dell’interrogazione:

Interrogazione al Sindaco

PREMESSO che nel dicembre del 2000 il Comune di Brindisi, il Comune di Carovigno e il WWF for nature ONLUS hanno costituito il Consorzio di Gestione ‘Torre Guaceto’, istituito con decreto del Ministero dell’ambiente con finalità di tutela del territorio;

-ATTESO che nell’organigramma del Consorzio è prevista l’assemblea consortile, costituita nelle persone dei Sindaci dei Comuni di Brindisi e Carovigno e dal Presidente del W.W.F. Italia Onlus o da persone da loro incaricati con delega scritta e che il Consorzio è amministrato da un Cda composto da due rappresentanti per ogni consorziato;

-APPRESO a mezzo stampa, che il Consorzio ha bandito una selezione per l’assunzione a tempo indeterminato di 8 figure professionali con diverse mansioni;

– VERIFICATO che la pubblicità del Bando di concorso non è passata né attraverso i canali istituzionali degli enti consorziati, né attraverso i piú diffusi organi di stampa;

TUTTO CIÒ PREMESSO

I consiglieri comunali interrogano il Sindaco per conoscere:

– se, per conto del Comune di Brindisi come ente consorziato, si intenda procedere alla richiesta di sospensione del bando in via cautelativa, vista la facilità con cui lo stesso è esposto a possibili ricorsi;

– se intenda chiarire le motivazioni della mancata pubblicazione del bando attraverso il sito istituzionale del Comune di Brindisi;

– se abbia già convocato i due rappresentanti del Comune che siedono al Cda del Consorzio per verificare il contesto all’interno del quale la procedura concorsuale è maturata con così poca trasparenza.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.