“Il MERCOLEDI’ di BRINDISI CUORE” Incontro con il Dr.ANTONIO FRASCARO 6 FEBBRAIO 2019 Ex Ospedale Di Summa ore 18:00.

Mercoledì 6 Febbraio 2019 , presso l’ Ex OSPEDALE DI SUMMA avrà luogo il  consueto appuntamento mensile del  ciclo di incontri divulgativi di educazione alla salute del “Mercoledì di Brindisi Cuore”tra medici specialisti e la cittadinanza brindisina,  su prevenzione e salute

Organizzato dall’Associazione “BRINDISI CUORE”, presieduta dal dr. Giovanni Caputo con il dr. Gianfranco Ignone Presidente del Comitato tecnico dell’ Associazione, gli incontri dell’Anno Sociale 2018/19 presentano argomenti nuovi ed importanti novità diagnostiche, curative e di prevenzione.

Sin dal primo incontro ci si è focalizzati su temi più attuali e di maggior interesse per i cittadini.

Prestigiosi relatori, esperti in medicina, con linguaggio semplice interagiscono e forniscono risposte alle domande dei partecipanti presentando, al contempo, ciò che le più attuali ricerche propongono in tema di diagnostica e di terapia.

Ogni argomento è stato scelto in base all’ interesse manifestato dai partecipanti nelle precedenti edizioni e viene trattato in modo da renderlo accessibile a tutti.

Finalità fondamentale dell’iniziativa di “BRINDISI CUORE” è quella di sensibilizzare la popolazione alla lotta contro le malattie cardiovascolari, di diffondere messaggi e di fornire utili strumenti di prevenzione ed informazioni sui corretti stili di vita .

Un’ informazione chiara ed autorevole, consigli preziosi per incrementare la durata e la qualità della vita, per mantenersi giovani, nonostante il trascorrere degli anni e le difficoltà che ne conseguono e ottenere più vita in salute, un’opportunità, soprattutto, per incontrare validi professionisti e chiarire i propi dubbi , certi che

 << la salute è più una scelta che un destino e la prevenzione è più un dovere che una scelta,applicarne le regole è doveroso e irrinunciabile >>


Mercoledì              6/2//19         ore 18:00

Argomento         ” Salute mentale e patologie mentali ( disturbi psichici più frequenti )”

Relatore                Dr. Antonio Frascaro

                               Psichiatra C.I.M.  Carovigno

                                                                      

            Alla fine di ogni singolo incontro, si possono chiedere chiarimenti e consigli; proporre nuovi argomenti da trattare nel corso del prossimo Anno Sociale 2019/20


Salute Mentale e patologie mentali

( Disturbi psichici più frequenti )

<<lldr.Antonio Frascaro, psichiatra, dirigente medico del centro di salute mentale di Carovigno,  discuterà di SALUTE MENTALE intesa come uno stato di benessere emotivo e psicologico che permette all’individuo di sfruttare le proprie capacità cognitive ed emozionali,di esercitare la propria funzione all’interno della società, di rispondere alle esigenze quotidiane della vita,di stabilire relazioni soddisfacenti con gli altri, di partecipare attivamente ai mutamenti dell’ambiente ed adattarsi alle condizioni contingenti. Si discuterà inoltre delle patologie mentali più frequenti: ansia,depressione, schizofrenia,bipolarismo ecc.>>

 

Dr Antonio Frascaro

Psichiatra C.I.M. Carovigno

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.