San Vito dei Normanni: ruba gli attrezzi da lavoro al suo ex datore, denunciato.

I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 34enne del luogo, per furto aggravato.

L’uomo, lo scorso 4 febbraio, utilizzando una chiave fraudolentemente duplicata, si è introdotto nel deposito di proprietà del su ex datore di lavoro, un 64enne del posto, asportando varia attrezzatura per l’edilizia per un valore complessivo di 10.000 €, non coperti da assicurazione. Il 34enne, noto ai militari operanti, è stato identificato mediante l’analisi delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza presenti sul posto e nelle aree limitrofe. A seguito di perquisizione locale, tutta la merce sottratta è stata rinvenuta e restituita al legittimo proprietario.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.