Carabinieri N.A.S.: Latiano, sospesa l’ attività di ristorazione per carenze igienico–sanitarie e strutturali.

I Carabinieri del N.A.S. di Taranto hanno proceduto al controllo di un ristorante di Latiano, al termine dell’attività hanno accertato gravi carenze igienico–sanitarie e strutturali concernenti il locale.

Nello specifico l’approvvigionamento idrico avveniva mediante l’acqua potabile prelevata da idrante pubblico dell’AQP, stoccata in due silos di 50 quintali cadauno, gli stessi al momento del controllo contenevano circa 3 quintali di acqua ciascuno e presentavano sul fondo residui di terra e calcinacci. Nella circostanza non è stata esibita la documentazione relativa alla loro sanificazione. Nel locale cucina non sono stati riscontrati i requisiti minimi d’igiene poiché il soffitto in particolare nei pressi della cappa d’aspirazione era ingiallito, il pavimento danneggiato in alcuni punti, le attrezzature e cappa d’aspirazione in carenti condizioni di pulizia e manutenzione per le tracce di ruggine presenti, l’unto stantio, i residui di lavorazione non attribuibili alla lavorazione giornaliera. Inoltre, tutti i frigoriferi presentavano guarnizioni usurate e privi di termometro, nonché l’area adibita a spogliatoio non risultava attrezzata da armadietti a doppio scomparto.

Nell’ambito dell’attività sono stati sottoposti a sequestro 30 Kg di prodotti ittici (tonno, spigole, mitili, vongole, cozze, ostriche), nonché prodotti di gastronomia, tutti privi di tracciabilità. Con l’intervento del Servizio Veterinario dell’A.S.L. di Brindisi, è stata disposta pertanto l’immediata sospensione dell’attività di ristorazione e il sequestro sanitario dei prodotti alimentari. Il valore dell’infrastruttura ammonta a 200.000€, mentre quello degli alimenti a 1.000€ circa.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.