BRINDISI.“ A Cena con il Cuore”, grande iniziativa di solidarietà organizzata dall ’ Istituto Alberghiero./Foto e videointerviste

Tutte  le associazioni  presenti, insieme a   “ Cuore   di Donna”  e  alle Istituzioni, per  fare rete tutti insieme.

Una  comunità  può crescere  e andare avanti soprattutto al senso della solidarietà, dell’ unità di intenti, del  “ fare rete” che è essenziale  per risolvere tutti insieme le diverse problematiche.  Una  “ grande comunità “ è fatta   dalle Istituzioni, le  Autorità, le  associazioni, Movimenti,   Comitati,  che  attraverso i fatti dimostrano  di  saper cogliere  anche  e  soprattutto il senso della solidarietà  e, conseguentemente, essere   solidali  tra  loro.

Sotto  questo profilo, Brindisi   e  il territorio hanno fatto grossi passi in avanti, ma  sì, anche  laddove  non riesce   ad arrivare la politica.  L’ impegno  quotidiano di associazioni,  tutte  quelle  belle realtà che mantengono in alto valori significativi  ed irrinunciabili : Prevenzione,  Salute,  Benessere, Cultura, Progettualità.

Iniziative  come quella organizzata  giovedì sera    dall’  Istituto   Alberghiero,     servono a far incontrare   la  comunità brindisina, le persone  per bene che non si tirano  mai indietro   quando  deve prevalere  “ il bene  comune”.

Una   cena  a cui hanno praticamente  partecipato tutte le associazioni brindisine,   il Sindaco  Riccardo  Rossi  insieme alla moglie Paola  e quasi tutta la   Giunta(  l’  assessore ai   Servizi   sociali   Isabella  Lettori, Mauro  Masiello che ha la delega  alla trasparenza, l’ assessore  all’ Ambiente   Roberta  Lopalco, l’ assessore ai  Lavori   Pubblici    Tiziana Brigante),  il   Comandante  Provinciale  dei  Carabinieri   Giuseppe De  Magistris.

Sarebbe  quasi impossibile  nominare  tutte le associazioni presenti all’ iniziativa, che, se ce ne fosse  ancora bisogno, hanno confermato  il significativo  senso di collaborazione  che  è   molto importante  per lo sviluppo della città e il territorio.  Brindisi   Cuore,  Rotary, AIDO, BrinAil,  ADMO, AVIS, AISM, tanto  per citare alcune realtà  e  scusate se dimentichiamo qualcuno.   Insomma,  una  serata   conviviale  di Solidarietà  per festeggiare  in  modo  diverso  San Valentino.

Il  ricavato  della serata  è stato dunque  devoluto    a  “ Cuore  di Donna”, per  l’ acquisto    di  un software  per poter eseguire  le mammografie  con mezzo di contrasto, al momento possibili solo a Bari.  Perché   fare prevenzione   è  un  “ cavallo  di battaglia”  di   Cuore  di Donna, protagonista di tante iniziative impostate  sulla partecipazione e condivisione.

E  la scelta  dell’ Istituto  Alberghiero, della  Scuola, non è casuale. Il  mondo della  scuola è ormai diventato   “ collante” tra  le varie istanze  di chi si spende per il territorio.  Nel caso specifico,  l’Alberghiero,  una realtà di eccellenza nel panorama scolastico  brindisino, una scuola che indubbiamente  favorisce  possibilità  occupazionali.

E  come è stato bello ed emozionante  veder  girare tra i tavoli  ragazzi che già sanno cosa vuol dire  la  “ cultura”  del sacrificio, l’ impegno, la professionalità, la dedizione.  L’ Istituto    Alberghiero,  come spesso afferma  il Dirigente  scolastico  Vincenzo Micia,  “ una vera  scuola di formazione  e di vita “,per  l’ ennesima  volta al servizio   della  solidarietà.

Gli studenti, i ragazzi,  sono gli  “ attori” del futuro, un futuro che, lo ripetiamo, non può prescindere  dalla solidarietà, dal sostegno continuo ai bisognosi, ai malati, alle famiglie  in difficoltà.

Ben vengano  iniziative come questa, in cui  escono fuori forti sentimenti   come la forza   d’animo, la volontà, convinzione, motivazione e determinazione. Con  le belle risorse  umane, come  ad esempio Tiziana  Piliego  di    “ Cuore  di Donna”, che in questi  anni ha convissuto  con la malattia  per dare poi  soprattutto  un incoraggiante esempio  di forza di volontà.

 

Foto e video Marcello Altomare

Foto e video   Marcello Altomare

“ L’ Apicoltura grande risorsa per la comunità

e il territorio” – iniziativa organizzata dall’ Arap

presso il Bastioni Carlo V a Brindisi

Interviste

Anche a Brindisi “ Fridays For Future”

int. Enza  Cappelli (Organizzatrice Manifestazione)