BRINDISI. Aprile (Cobas):Assemblea a cerano per licenziamenti main

Il Sindacato Cobas aderisce e partecipa alla assemblea promossa dai lavoratori MA.IN. , azienda brindisina di manutenzione meccanica , per Mercoledì 13 Marzo dalle ore 6,00 alle ore 9,00 davanti i cancelli di Cerano.

I lavoratori della ditta Ma.In sono in lotta contro 8 licenziamenti perché l’azienda ha perso degli appalti  all’interno di Cerano e  le aziende subentranti non hanno volontà ad assumerli.

I lavoratori della MA.IN  invitano i lavoratori del cantiere di Cerano ad ascoltare il loro appello Mercoledì mattina.

Il motivo della ricerca della solidarietà da parte degli altri lavoratori è presto spiegato.

Quello che sta succedendo ai lavoratori della Ma.In. , a causa di cambio appalto , presto può accadere ad altri, a tanti altri .

Il ruolo dell’Enel sembra essere cambiato con un atteggiamento di fine corsa della vita della Centrale.

Invitiamo l’Enel a dare una mano alla soluzione di questa vertenza e a dare maggiore importanza per chi ha fatto manutenzione sugli impianti nel corso di questi anni , realizzando guadagni per Miliardi di Euro.

Il Sindacato Cobas chiederà alla fine dell’assemblea un incontro con il direttore della Centrale di Cerano, ingegnere Tosto, per  continuare  a chiedere sostegno al fine di  chiudere positivamente questa vertenza.

“ L’ Apicoltura grande risorsa per la comunità

e il territorio” – iniziativa organizzata dall’ Arap

presso il Bastioni Carlo V a Brindisi

Interviste

Anche a Brindisi “ Fridays For Future”

int. Enza  Cappelli (Organizzatrice Manifestazione)