BRINDISI.Giornata Nazionale della Sindrome di Down

Si è tenuta ieri, 13 Marzo, la cerimonia di presentazione del nuovo Presidente dell’Associazione Italiana Persone Down di Brindisi, Stefania Calcagni, che si è presentata ai soci ed a tutte le famiglie dopo l’elezione avvenuta lo scorso 2 Marzo.


“Un momento di festa – dice la Presidente – per celebrare l’insediamento del nuovo Consiglio di amministrazione…”.
Un momento che, proprio nel 2019 coincide con la celebrazione dei 40 anni di AIPD Nazionale.
Per questo grande evento AIPD annuncia il “Downtour”. Sosterà prossimamente, infatti anche su Brindisi un camper che, partendo il prossimo 16 Marzo da Roma, farà una staffetta presso tutte le
sezioni AIPD del territorio Nazionale, ricordando a tutti il grande lavoro che da quattro decenni a questa parte l’Associazione sta svolgendo, al fine di realizzare una metodologia univoca finalizzata al raggiungimento, potenziamento e recupero delle abilità di autonomia della persona con la Sindrome di Down”.
Inoltre il prossimo 21 Marzo, in occasione della Giornata Nazionale della persona con la Sindrome di Down si terrà in una piazza di Brindisi un grazioso flash mob, che consisterà in una breve coreografia, realizzata da AIPD Nazionale per l’occasione dei 40 anni.
Nell’ultimo anno AIPD Brindisi si è distinta sul territorio per aver dato il via al secondo progetto di Inserimento lavorativo, “Chi trova un lavoro trova un tesoro”, finanziato dal Ministero del lavoro
e delle Politiche Sociali, per il quale sono già in partenza quattro tirocini formativi locali e quattro Nazionali, precisamente presso il Quirinale, finalizzati all’inserimento lavorativo di altrettante persone con la Sindrome di Down. Inoltre è in fase di realizzazione il musical “Ama e cambia il Mondo”, che sarà messo in scena da ragazzi, operatori e tirocinanti provenienti da diverse scuole del territorio, presso il Teatro Verdi nel mese di Giugno.