Villa Castelli. Simulano due sinistri stradali e chiedono il risarcimento all’assicurazione, denunciati.

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine di attività di indagine scaturita dalla querela presentata dai legali di una compagnia assicurativa con sede a Roma, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di fraudolento danneggiamento di beni assicurati, un 42enne e una 26enne di Napoli.

L’attività dell’Arma ha permesso di accertare che i due indagati hanno denunciato due sinistri stradali rispettivamente in Napoli nell’ottobre 2015, e a Torre del Greco nel maggio del 2013. Dalle verifiche è emerso che i sinistri sono simulati, e riguardo agli stessi sono stati richiesti risarcimenti alla citata compagnia assicurativa.