Simposio dedicato alla cultura della donazione di organi per trapianto

Dopo gli screening gratuiti offerti ai cittadini il 14 marzo scorso a Mesagne e Francavilla Fontana, prosegue la celebrazione della Giornata Mondiale del Rene con un simposio intitolato: “Sopravvivere non basta. L’etica del dono tra solidarietà, carità ed identità” che si terrà presso la Biblioteca comunale di Ostuni sabato 30 marzo 2019 alle ore 16.30.

Nella tavola rotonda organizzata dal Comitato Etico della ASL Brindisi e che vedrà coinvolte, oltre al Direttore della Struttura Complessa di Nefrologia Dr. Luigi Vernaglione (promotore delle iniziative), personalità del mondo medico, civile, religioso, universitario, filosofico nonché rappresentanze della ASL Brindisi e dell’associazionismo correlato ai trapianti di organi e tessuti, si discuterà l’importanza della donazione di organi, la sua sicurezza, il suo significato etico e l’opportunità dell’anonimato donatore ricevente.

Pur essendo la terapia sostitutiva della insufficienza renale più vantaggiosa sotto il profilo umano, clinico, sociale ed economico, il trapianto di rene ha attualmente una penetranza ancora insufficiente nel tessuto sociale e diversi sforzi vanno profusi per promuoverne la conoscenza e la diffusione.

Il convegno, aperto a tutti i cittadini, sarà un’occasione per favorire la conoscenza dell’argomento e per indurre riflessioni che possano permettere di acquisire una consapevolezza maggiore sulla personale disposizione a divenire donatori.

Intervengono: Giuseppe Pasqualone Direttore Generale Asl Brindisi, Andrea Gigliobianco Direttore Sanitario Asl Brindisi, Loreto Gesualdo Coordinatore Regionale Centro Trapianti Puglia, Salvatore Sibilla Bioeticista e Presidente del Comitato Etico Asl BR-TA, Massimo Calò medico Coordinatore Attività di prelievo Ospedale Perrino Brindisi, Grazia Bellanova medico Coordinatore territoriale per la cultura della donazione, Don Maurizio Caliandro Parroco Chiesa S. Maria del Casale Brindisi, Giuseppe Colucci già primario di Pediatria Ospedale di Ostuni, Luigi Vernaglione medico e filosofo e Direttore di Nefrologia Asl Brindisi. Modera il giornalista Francesco Roma.