TRASPORTAVANO ABUSIVAMENTE RIFIUTI:CAMION SEQUESTRATO

INTERVENTO DEI CARABINIERI FORESTALI A S. PIETRO VERNOTICO,DENUNCIATI CONDUCENTE E PASSEGGERO, ENTRAMBI SAMPIETRANI.

Intervento dei Carabinieri Forestali della Stazione di Brindisi fra San Pietro Vernotico e Cellino San Marco, allorchè hanno fermato un camion che trasportava rifiuti di materiale ferroso e legnoso, ma in totale illegalità, in quanto l’ automezzo non risultava iscritto all’ Albo Gestori Rifiuti, prerequisito indispensabile.

Pertanto l’ autocarro è stato sottoposto a sequestro penale ed affidato ad un custode giudiziario, mentre conducente e passeggero, rispettivamente F.T., di anni 22, e F.M, di 18, entrambi di San Pietro Vernotico, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Brindisi per attività in concorso di gestione di rifiuti non autorizzata, ai sensi dell’ articolo 256, comma 1, lett. a del decreto legislativo 152 del 2006 (“Codice dell’ Ambiente”).

In collaborazione con i Militari di Brindisi hanno operato anche i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Cellino San Marco, che si sono occupati in particolare delle irregolarità afferenti al Codice della Strada.