DA FRANCAVILLA FONTANA ALLE FINALI DI GAZZETTA FOOTBALL LEAGUE

Vincendo l’All Star Game la Black Team ha conquistato l’accesso alla seconda fase del più grande torneo di calcio amatoriale organizzato da Gazzetta dello Sport e Umbro

Ci sarà anche una squadra di Francavilla Fontana alle finali interregionali di Gazzetta Football League, il più grande campionato di calcio amatoriale d’Italia organizzato in 60 città da “La Gazzetta dello Sport” e da Umbro. La fase interregionale incoronerà 8 top team, che si giocheranno il titolo nazionale allo stadio Olimpico di Roma sabato 1° giugno.

La squadra di Francavilla Fontana è il Black Team, che ha vinto 2-1 contro il Fluo Team nella seconda edizione del Monday Nights All Star Game, torneo di calcio amatoriale organizzato, anche questo caso, in collaborazione con Umbro. A segno Nicola Casamassima e Simone Mazza, mentre per gli avversari ha segnato Antonio Faggiano. La formazione del “Black Team” è composta da Oronzo Turrisi, Nicola Casamassima, Francesco Di Coste, Lorenzo Pasqua, Giovanni Scialpi, Giuseppe Notaro, Emanuele Zecchino, Marco Basile, Arcangelo Russo e Simone Mazza. Con loro, alle finali interregionali di Gazzetta Dream Cup, ci saranno anche i vincitori delle Skills Challenge, le sfide individuali che si sono tenute sempre nell’ambito del Monday Nights All Star Game: Antonio Di Summa, portiere dei Life Core, Vincenzo Leporini, difensore della medesima squadra, e Giovanni Costantino, attaccante dei Ballers.

In occasione del Monday Nights All Star Game Umbro ha fornito divise, scarpe, palloni e gadget. “Siamo felici della collaborazione avviata con Monday Nights”, commenta Michela Tedone, marketing manager Umbro Italy, presente all’evento. “Con l’All Star Game abbiamo vissuto quel che Umbro si propone di trasmettere: la vera essenza del calcio, quella che traspare dai ragazzi in campo e soprattutto da quelli felici di godere e condividere in maniera sana lo spettacolo. La cultura del football che noi amiamo e di cui vogliamo farci ambasciatori in Italia”. “Per noi di Umbro il calcio è democratico ed è community”, aggiunge Tedone. “Senza persone non c’è il calcio e Umbro Italy supporterà chi ama condividere questa passione sana con entusiasmo e serietà, come nel torneo di Francavilla Fontana. Proseguiremo in questa direzione creando collaborazioni su tutto il territorio nazionale con organizzazioni amatoriali, Football Club Influencers, realizzando eventi di questo tipo con la finalità di diffondere la più autentica cultura del football ai giovanissimi”.

Per la cronaca, una delle 8 città italiane in cui si svolgeranno le finali interregionali di Gazzetta Football League è San Pancrazio Salentino.