BRINDISI.GIORNATA DEL MARE 11 APRILE 2019.Una serie di eventi a favore degli studenti delle scuole della città e dell’intera collettività cittadina.

Giovedì prossimo, 11 aprile, in occasione della Giornata del Mare, istituita con la legge di riforma al Codice della Nautica da diporto, la Capitaneria di Porto di Brindisi, in collaborazione con la Lega Navale Italiana, le Istituzioni cittadine, l’Ufficio scolastico provinciale, CONFINDUSTRIA Brindisi, l’Avvisatore Marittimo e STP, ha organizzato una serie di eventi a favore degli studenti delle scuole della città e dell’intera collettività cittadina.

La  “Giornata del Mare” ha lo scopo di sviluppare la cultura del mare inteso come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico. L’insegnamento della cultura marinara è l’obiettivo di questa iniziativa governativa, introdotta dalle recenti modifiche apportate al Codice della nautica da diporto.

La mattinata sarà dedicata, presso la sede della Lega Navale Italiana di Brindisi,  alle attività a favore degli studenti, con la premiazione del concorso indetto a favore dei ragazzi dell’ultimo anno della scuola primaria superiore (quinta elementare) ed un ciclo di conferenze tenute da esperti di biologia marina e dagli alunni del quinto anno dell’istituto Tecnico Nautico.

Durante il pomeriggio, dalle 15:00 in poi, presso Palazzo Nervegna, si terranno alcune conferenze a favore della cittadinanza aventi per tema “il porto di Brindisi e le sue attività” e verranno descritte alcune esperienze maturate nel porto brindisino da alcuni imprenditori marittimi locali.

In alternativa sarà possibile effettuare un giro turistico cittadino alla scoperta della cultura marinara brindisina con la guida degli studenti del Liceo Linguistico “E.Palumbo” di Brindisi e, a seguire, dinanzi la scalinata virgiliana, si terrà un’esercitazione di recupero uomo a mare eseguita da mezzi aereonavali della Guardia Costiera.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Gli eventi sono meglio illustrati nella locandina.