San Donaci. Sfuma l’appuntamento con un cliente, arrestato con la cocaina il fornitore.

I Carabinieri della Stazione di San Donaci, nel corso di un’operazione di Polizia Giudiziaria finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacente, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Corrado Antonio, 55enne del luogo.

Nel corso dell’attività i militari hanno dapprima bloccato un 38enne del luogo, che era stato notato entrare nel cortile dello stabile dove è ubicata l’abitazione delCorrado; perquisito, gli è stata rinvenuta la somma contante di 175€. Successivamente è stato bloccato sulle scale il Corrado, il quale, sottoposto a immediata perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 16 grammi di cocaina contenuti all’interno di un involucro. La perquisizione è stata pertanto estesa all’appartamento ubicato al primo piano dell’immobile, dove nella camera da letto e precisamente nell’armadio è stato rinvenuto un involucro in cellophane contenente ulteriori 20 grammi di cocaina. Nella cucina all’interno di un mobile collocato nelle adiacenze del frigorifero è stato rinvenuto un contenitore metallico con altri due grammi di stupefacente dello stesso tipo, nonché un bilancino elettronico perfettamente funzionante e due rotoli di nastro isolante di colore nero utile al confezionamento dello stupefacente. La droga e il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato, dopo l’espletamento delle formalità di rito, è stato condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.