Cellino San Marco e San Donaci.Accoglienza del cliente e conoscenza del territorio. Al via il terzo corso di formazione per i commercianti che fanno parte del DUC Terre del Negroamaro

L’accoglienza del cliente parte fondamentale della mission degli esercenti le cui attività ricadono nel territorio di competenza del DUC Terredel Negroamaro che comprende i Comuni di Cellino San Marco e San Donaci. In quest’ottica il mese di maggio sarà dedicato alla formazione dei commerciati, in particolare con l’avvio del terzo corso promosso dal DUC “Accoglienza del cliente e conoscenza del territorio”, 20 ore di lezione spalmate in otto giornate.

Si parte domenica 5 maggio con una full immersion nella storia, nelle tradizioni e nell’enogastronomia; una preziosa occasione per riscoprire le proprie radici e cogliere le opportunità di crescita offerte dal territorio.

I primi quattro appuntamenti non saranno tradizionali lezioni frontali, ma visite guidate su campo concepite come piacevoli esperienze per fruire direttamente delsapere e dei sapori di Cellino San Marco e San Donaci, terre dove l’affascinante mondo del vino è indiscusso punto di riferimento e di partenza per meglio conoscere e apprendere le trame culturali dei due paesi.

Di seguito il programma delle due prime visite guidate:

Domenica 5 maggio ore 10.00-12.30 (Cellino San Marco – Sala comunale XXV Aprile)

Fra passato e presente: storia di Cellino San Marco e passeggiata alla scoperta del volto odierno dei beni culturali del centro storico. Dopo un’introduzione storica presso la sala XXV Aprile, il prof. Pietro Caprioli continuerà il suo racconto nel cuore del borgo cellinese durante una passeggiata didattica, di cui tappe significative saranno l’ex Castello cinquecentesco, attuale Palazzo Baronale, e la sede della vecchia Residenza municipale. I partecipanti, a conclusione dell’incontro, saranno salutati con il tradizionale aperitivo pugliese.

Domenica 12 maggio ore 10.00-12.30 (San Donaci – piazza antistante la Chiesa Madre)

Fra passato e presente: storia di San Donaci e passeggiata alla scoperta del volto odierno dei beni culturali del centro storico. Dopo un’introduzione storica presso la Sala Consiliare, la dott.ssa in beni culturali Marianna Perrone condurrà i partecipanti in un percorso guidato nel centro di San Donaci. Partendo da Piazza Pio XII, antico nucleo del paese, si avrà occasione di conoscere nel dettaglio le vicende legate alla storia della Chiesa di Santa Maria Assunta, del Palazzo Arcivescovile che intreccia il suo passato con il Palazzo Comunale e ancora si osserveranno il Palazzo Brescia e piazza Pompilio Faggiano. Ancora una volta, i partecipanti saranno salutati con un aperitivo che farà da accompagnamento alla degustazione di alcuni vini locali.

La Pole Dance a Brindisi si chiama Vertical Gym

Inaugurata sabato scorso a Brindisi, in Via Romolo 49,

la Scuola di Pole Dance Vertical Gym

Danza artistica, Sport, Sensualità, Fitness e Acrobatica