Basket Lega A.Nell’ultima giornata di regular season, l’Happy Casa affronta tra le mura amiche la Dolomiti Energia Trento.di Francesco Dario

I ragazzi di coach Frank Vitucci, affrontano questa partita carichi dopo la vittoriosa trasferta di Avellino, successo che li ha dato la matematica certezza di partecipare ai playoff e vincendo contro la squadra trentina può blindare ancora di più il quarto posto.

E per ben figurare nella post season, al roster è stato aggiunto il play/guardia statunitense Philip Green.
L’atleta atterrà a Brindisi in tarda serata e verrà presentato a stampa e tifosi domani mattina.
Ma venendo alla partita, il roster del coach Maurizio Buscaglia può contare in cabina di regia sui play Aaron Craft e Toto Forray.
Nel ruolo di guardia Devin Marble e Diego Flaccadori.
Lungo il perimetro l’ala portoghese Beto Gomes e l’italiano Davide Pascolo.
A lottare sotto canestro il centro serbo Nikola Jovanovic e l’italiano di 2,07 Luca Lechthaler.
Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni al Palapentassuglia, per festeggiare insieme ai propri giocatori il raggiungimento di un grande traguardo.
Palla a due alle ore 20.45

BRINDISI-“Europa e l’ Europa che verrà”

Incontro Convegno Fdi

Interviste