Matarrelli: “Mesagne avrà un assessorato per la Tutela dei consumatori”

Il sindaco deve, nel suo ruolo, schierarsi al fianco del cittadino e tutelarlo a 360 gradi, per questo ho deciso di creare l’assessorato alla Tutela del consumatore”: lo ha annunciato il candidato sindaco di “Insintonia”, Toni Matarrelli, nel corso di una tavola rotonda alla quale ha partecipato il responsabile provinciale di Confconsumatori, Emilio Graziuso.

Il sindaco ha un dovere ulteriore nei confronti dei cittadini che è quello di tutelarli in ogni aspetto della loro vita, anche quando sono vittime delle truffe bancarie”, ha sottolineato Matarrelli. “Capita frequentemente che essi sono maltrattati dalle istituzioni centrali e ne ho avuto la conferma quando ero parlamentare: chi governava all’epoca era molto più attento alle esigenze delle lobby bancarie che a quelle dei cittadini. Il Pd di Renzi da questo punto di vista è stato assolutamente schierato dalla parte delle banche.

Il sindaco può, nel suo ruolo, collocarsi al fianco del cittadino”, ha aggiunto Matarrelli. “Il Comune di Mesagne avrà un assessorato dedicato e si avvarrà dell’esperienza e della capacità di professionisti che si occupano della tutela dei consumatori. Lo faremo anche in una logica di prevenzione perché il cittadino va informato e il sindaco in questo senso deve ampliare la propria “mission”: non limitarsi a governare la sua città, ma affiancare i cittadini nella lotta per la tutela dei loro diritti”.

La Pole Dance a Brindisi si chiama Vertical Gym

Inaugurata sabato scorso a Brindisi, in Via Romolo 49,

la Scuola di Pole Dance Vertical Gym

Danza artistica, Sport, Sensualità, Fitness e Acrobatica