Brindisi. deteneva nell’armadio della camera da letto 470 grammi di marijuana, arrestato.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, al termine degli accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Summa Giovanni 47enne del luogo, con a carico diverse censure di natura penale, per il reato di detenzione al fine di spaccio di stupefacente.

A seguito di perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’uomo, in un quartiere popolare, è stato rinvenuto un involucro contenente 470 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, occultato dell’armadio della camera da letto. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo l’espletamento delle formalità di rito, è stato collocato agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.