C SANTA CHIARA BRINDISI.Manifestazione fine anno scolastico “Legalmente”

È stata intitolata “Legalmente” la manifestazione di fine anno che avrà luogo giovedì 28 maggio, a partire dalle 18.30, nel giardino della scuola secondaria di primo grado “M. Pacuvio”, sita in viale Togliatti 4.

Si esibisce il coro delle quarte classi della scuola primaria Don Milani dirette dal maestro Arthur Xheraj che presenterà tutto il lavoro svolto con canti, cartelloni, articoli in occasione del XXVII anniversario della strage di Capaci in cui morirono il magistrato antimafia Giovanni Falcone, la moglie e tre agenti della scorta. Si esibirà anche l’orchestra della scuola secondaria di primo grado “M. Pacuvio”, di recente vincitrice del primo premio assoluto al Primo Concorso Internazionale di esibizione musicale Città di Maruggio (i docenti di strumento sono Daniele Lunedì, Angelo Pignatelli, Luigi Saponaro, Giuseppe Carrozzo, Simonetta De Vincentis, Maria Punzi, Anna Carla Del Prete, Sergio Chiarito).

Nel corso della serata verrà distribuito il numero 5 del “Don Milani alla stampa”, periodico annuale prodotto dagli alunni delle quarte classi della scuola primaria, guidati quest’anno per la sezione A dalle maestre Daniela Doria, Lucia Carrozzo, Maria Carbone, Sandra Taveri. Per la sezione B Antonia Siconolfi, Cosima Pagano, Alessandra Fischietto. Per la sezione C Stefania Greco, Claudia Albanese, Antonella Anghelone, Laura De Masi. Per le sezioni D ed E Monica Argentiero, Federica Buccolieri, Anna Maria Conte, Maria Teresa D’Amanzo, Elisabetta De Mitri, Valeria Donateo, Rita Madaghiele. Ed ancora dalle docenti della scuola secondaria di primo grado “M. Pacuvio” Milena Guarino e Daniela Napoletano. Il progetto “Giornale scolastico”, che fa parte del più ampio “Progetto Continuità”, parte con l’inizio dell’anno scolastico e si conclude a fine maggio con la stampa del periodico.

Nel corso della serata gli alunni delle quarte classi leggeranno alcuni articoli, sulla legalità, ma anche altre sezioni del giornale “Don Milani alla stampa”.

Il Dirigente Scolastico, Maurizio Fino, invita la cittadinanza a prendere parte alla manifestazione quale occasione per augurarsi buone vacanze e dirsi arrivederci al prossimo anno scolastico.