Francavilla Fontana. 19enne operaio alla guida della propria autovettura, perde il controllo impattando con altro veicolo.

Sottoposto ad accertamenti è stato riscontrato positivo ai cannabinoidi, denunciato. La patente è stata ritirata e l’autovettura sequestrata ai fini della confisca.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana a conclusione degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà un disoccupato 19enne residente a San Marzano di San Giuseppe (TA). Il giovane alla guida della propria vettura Audi A4, alle ore 1.10 sulla SP53 Francavilla-Sava ha perso il controllo del veicolo impattando contro altra vettura. Il 19enne sottoposto ad accertamenti finalizzati all’eventuale verifica della guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti, è stato riscontrato positivo all’uso di cannabinoidi.  Allo stesso è stata ritirata la patente di guida e l’autoveicolo sequestrato ai fini della confisca. Infatti, con la sentenza di condanna è sempre disposta la confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato, salvo che non appartenga a persona estranea. La confisca è l’acquisizione coattiva da parte della pubblica amministrazione di determinati beni, nei confronti di chi ha commesso il reato, o che sono serviti, o furono destinati a commettere il reato.