Francavilla Fontana. Simulano un sinistro stradale e chiedono il risarcimento all’assicurazione, denunciati.

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana, al termine di attività di indagine scaturita dalla querela presentata dal legale di una compagnia assicurativa con sede a Roma, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di fraudolento danneggiamento di beni assicurati, un 28enne e un 27enne residenti rispettivamente a Francavilla Fontana e San Michele Salentino.

L’attività dell’Arma ha permesso di accertare che i due indagati hanno denunciato un  sinistro stradale in Francavilla Fontana nel settembre 2018, richiedendo il risarcimento alla compagnia assicurativa. Dalle verifiche effettuate è emerso che il sinistro denunciato non si è mai verificato.