Carovigno. Deve espiare 1 anno e 8 mesi di reclusione in regime di detenzione domiciliare, per porto e detenzione illegale di armi, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno hanno tratto in arresto su ordine di esecuzione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, Nicoli Baldassarre Salvatore 70enne del luogo.

L’uomo deve espiare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione, per detenzione e porto illegale di armi. Infatti, nel febbraio del 2014, veniva arrestato poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione, di una pistola a salve modificata e pronta a sparare. L’arma, una Bruni, era stata modificata e resa idonea a sparare proiettili calibro 6,35, ed era completa di caricatore provvisto di 7 cartucce. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nella sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.