“ Salute, Paesaggio, Economia – la Puglia sotto attacco”, il tema dell’ incontro Convegno venerdì scorso a Brindisi dal Comitato No Tap.

“ Salute, Paesaggio, Economia – La Puglia sotto  attacco” . Non è solo il titolo, il tema  di un incontro  Convegno organizzato  venerdì scorso a  Brindisi  dal Comitato No Tap  presso l’ ex Convento Santa  Chiara  ; è uno stato  di cose, uno scenario  che purtroppo riguarda  da molto tempo  una  regione come la Puglia  che ha pagato dazio( tra  Brindisi, Taranto, e non solo) in termini di salute, danni ambientali, affari  sull’ ambiente e la salute dei cittadini.

Temi  riproposti  dal Comitato No Tap  che continua  a lottare, a proporre iniziative  e manifestazioni,  a denunciare, insieme  a  comitati, movimenti, associazioni.  Dunque, nel corso  dell’ iniziativa, non si è parlato solo dell’ emergenza   Xylella   e dell’ abbattimento  sul territorio brindisino e pugliese degli ulivi, ma, anche  e soprattutto , di  quale futuro  avranno le comunità, sotto il profilo  ambientale, climatico.   E   quale sarà effettivamente   il futuro delle Centrali  energetiche brindisine, soprattutto  quale  l’ impatto  sulla comunità?   Ci sarà realmente  la  tanto   “ decantata” de carbonizzazione  ? E i    gasdotti  che passeranno proprio attraverso il territorio brindisino ?

Ulivi Secolari  abbattuti  nel  Parco   – Zona Serranova , è la denuncia  del Comitato  No  Tap  Brindisi, istanza tra l’ altro  evidenziata  dal Coordinatore Provinciale   Angelo Gagliani   nel corso della nostra  Video  Intervista. E sotto  accusa  è la politica  della Regione  Puglia e  non solo.

Insomma,  l’ iniziativa  ha rappresentato  una grande occasione di dibattito e confronto, per confermare  altre manifestazioni, altre iniziative, sempre  “ per la salute  della nostra terra, dell’ agricoltura, della comunità brindisina  e pugliese”. E non casuale  la  presenza  del  WWF   Brindisi, con  Giovanni Ricupero, il “ Popolo degli Ulivi”,il  Comitato  di Salvaguardia  Ambiente  e  Territorio della  Valle  d’ Itria.

E  significativa  la presenza  del Consigliere Comunale di maggioranza  di  Centro Sinistra   Livia  Dell’ Anna( Presidente della Commissione Ambiente),  a dimostrazione  del fatto che la “ sana politica” ha sempre attenzione per le reali problematiche che le comunità devono affrontare quotidianamente.

Presente, come sempre, Bobo  Aprile.

Foto e video Marcello Altomare