FITTO: LA CONFUSIONE DEL MINISTRO LEZZI E’ IMBARAZZANTE, LE SUE DICHIARAZIONI SONO FARNETICANTI

Così il co-presidente del gruppo ECR-Fratelli d’Italia, Raffaele Fitto, replica al ministro del Sud, Barbara Lezzi

“Ho prima letto le dichiarazioni e poi, molto incuriosito, ho visto il video del ministro per il Sud Barbara Lezzi. La confusione è imbarazzante: le materie regionali-comunitarie sono difficili, soprattutto, per chi è convinta che in questo periodo afoso il nostro Pil possa crescere grazie al grande utilizzo dei condizionatori… Il ministro, tra le altre cose, mi definisce ‘scienziato’ ma sicuramente non potrei mai competere con lei perché lei lo è più di me di almeno ‘370 gradi’ (‘ipse dixit’ anzi , in questo caso, ‘ipsa dixit’)

“Se servisse potrei rispondere punto per punto alle farneticanti dichiarazioni della Lezzi ma ho il timore che sia inutile. Esempio calzante è il suo commento offensivo su una mozione del gruppo regionale del mio partito, che chiaramente lei non ha potuto leggere, semplicemente perché non è stata ancora presentata (!!) altrimenti non direbbe quelle sciocchezze.

“Ricordo inoltre che solo due mesi fa Lezzi aveva detto che la Puglia era virtuosa, tanto che lei stessa si complimentava con il presidente Michele Emiliano per la spesa dei fondi europei. Vada a rileggersi cosa commentai quel giorno e scoprirà che oggi lei prova a dire, con ritardo ed in modo confuso, esattamente le stesse cose. Non vorrei che la Lezzi dicesse fra qualche mese le stesse cose che dico da giorni anche sul rischio che in Puglia si perdano importanti risorse   per i clamorosi ritardi e pasticci in agricoltura sul PSR. La Lezzi che fa? Se ne accorgerà a Capodanno? Magari per quella data batta un colpo anche sulla strada Maglie-Leuca: le risorse sono al sicuro? L’intervento si fa? L’importante è che su questo non ci siano date le stesse rassicurazioni che diede fino alla campagna elettorale dello scorso anno, compreso il famosissimo comizio a Melendugno, sul TAP . Sappiamo tutti come è andata a finire…”