BRINDISI.In occasione della celebrazione dei 40 anni dell’Associazione Italiana Persone Down Nazionale, la stessa organizza il Down Tour

Il giorno 21 Marzo è già partito da Roma un camper che sta attraversando tutte le sezioni AIPD d’Italia, effettuando una staffetta che comporta l’organizzazione di una serie di eventi su ciascun territorio.

Per il periodo di sosta del camper su Brindisi, e cioè dal 27 al 30 giugno 2019, AIPD Brindisi organizza una serie di iniziative per attrarre e sensibilizzare la cittadinanza rispetto alla tematica della Sindrome di Down. Il tutto alla presenza del Camper del Down Tour e di un gazebo per la distribuzione delle “Pillole della solidarietà”.

“Ritengo fermamente che il Down Tour – dice la presidente Stefania Calcagni – sia un evento di sensibilizzazione fondamentale per un’Associazione come la nostra, che in questo particolare momento sta riuscendo ad offrire speranza anche a quelle famiglie che mantenevano ancora un’incognita rispetto al futuro dei propri figli. Perché l’autonomia è possibile, soprattutto se supportata dal valido aiuto di operatori esperti che stanno portando anche a Brindisi l’importante metodologia AIPD”.

Il Camper del Down Tour sarà testimone di spettacoli nelle piazze, nei lidi e nelle strade di Brindisi durante tutto il periodo della sua permanenza e si sposterà anche a Cisternino nella giornata di domenica 30 giugno per salutare amici e soci in un pranzo sociale all’insegna dell’AUTONOMIA!