Federico Rizzo apre il Puglia Book Fest Venerdì 12 Luglio ore 19 a Palazzo Nervegna (Brindisi)

Federico Rizzo apre il Puglia Book Fest Venerdì 12 Luglio ore 19 a Palazzo Nervegna (Brindisi) presentando il suo romanzo  “Diario intimo di un collezionista di mostri”  La mongolfiera editrice. A dialogare con lui Francesca Romana Intiglietta.

In questo romanzo il regista e sceneggiatore Federico Rizzo, utilizzando un tragicomico se stesso come alter-ego possibile, ci narra intimamente un anno di avventure nel sottobosco del mondo cinematografico facendoci incontrare sordide umanità figlie della pochezza dei nostri tempi. L’autore usa una narrazione cruda e diretta dialogando coi mostri generati dentro se stesso alla ricerca di una via di fuga verso la bellezza.

L’eclettico regista di origini brindisine a settembre inizierà le riprese del suo prossimo film “999” tratto dal libro di Paolo Amir Tabloni sul mondo dei campioni mancati del calcio, una co-produzione Italio-francese prodotto da Stefania Tschantret per Oblivion Production con il contributo di Emilia Romagna Film Commission e patrocinato da Coni, Lnd e Aic. Dopodiché, concluderà questo intenso 2019, che è iniziato con la fortunata messa in onda sulla Rai del suo documentario “Miss Sarajevo” scritto da Nicoletta Mantovani Pavarotti e Paola Severini Melograni, girando un film sul tema dell’integrazione prodotto da Virginio Moro per Telecomp Planet e Mediaset.