Riceviamo e pubblichiamo una nota di Elio Lanzillotti sullo scarico del depuratore di Carovigno nella zona A della Riserva Marina di Torre Guaceto

Nei filmati allegati  potete vedere cosa era questa mattina lo scarico del depuratore di Carovigno nel Canale Reale e quindi nella zona A della Riserva Marina di Torre Guaceto.

Quella che dovrebbe essere acqua depurata in tabella 4 è invece fogna nera.


Uno scarico che doveva durare solo 4 mesi inonda la riserva di Torre Guaceto da ottobre 2014 con 50 litri di acqua al secondo. 777.600 mc corrispondenti a 11.108 viaggi di auto spurgo.
Quale Consigliere Regionale della Federazione dei Verdi Puglia e come componente del Comitato Federale Nazionale chiedo Al Direttivo Nazionale dei Verdi, e a tutte le persone in indirizzo di intervenire con ogni mezzo possibile per porre fine a questo immane scempio ambientale.