Oria Carabinieri: eseguito un provvedimento di “revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo”. 25enne tratto in arresto

I Carabinieri della Stazione di Oria, a seguito di  provvedimento di “revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo”, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, hanno tratto in arresto D’AMURI Antonio, 23enne del luogo, detenuto domiciliare, dovendo espiare la pena residua di anni 3, mesi 1 e giorni 22 di reclusione per una serie di reati commessi nel periodo 2015-2016.

In particolare:

–         il 31 ottobre 2015, il predetto era stato arrestato dai Carabinieri di Francavilla Fontana per “resistenza a Pubblico Ufficiale e violazione della misura di prevenzione”; nello specifico, mentre era alla guida della sua autovettura, sprovvisto della prescritta patente di guida, all’ “alt” intimato dai militari, si dava a precipitosa fuga, tentando di far fuoriuscire l’autovettura di servizio dalla sede stradale, per poi collidere e terminare la fuga contro delle autovetture in sosta. Nel prosieguo degli accertamenti, emergeva inoltre che la macchina utilizzata dal D’AMURI, era sprovvista della prescritta copertura assicurativa e della revisione periodica;

–         in data 27 giugno 2017, a seguito di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Brindisi – Sezione del G.I.P., veniva tratto in arresto da personale dell’Arma di Oria per “associazione per delinquere finalizzata alla commissione di più reati contro il patrimonio”, e nello specifico, per essersi associato con altre persone alla commissione di più delitti contro il patrimonio, in particolare furti pluriaggravati di autovetture, i c.d. “cavalli di ritorno”, nonché autoriclicaggio e ricettazione, reati commessi nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto sino al mese di settembre 2016.

    L’arrestato dopo le formalità di rito è stato associato presso la casa circondariale di Brindisi come disposto dall’A.G..  

La Pole Dance a Brindisi si chiama Vertical Gym

Inaugurata sabato scorso a Brindisi, in Via Romolo 49,

la Scuola di Pole Dance Vertical Gym

Danza artistica, Sport, Sensualità, Fitness e Acrobatica