Quando, dopo tanti anni, c’è un’ immensa voglia di rivedersi…..

Dopo  34  anni  un gruppo di  ex studenti   della    Sezione  C  della   Scuola   Elementare    “G.  Crudomonte” si sono ritrovati  in un locale del centro  storico  brindisino per una rimpatriata  .

 “Una  catena  improvvisata “ sui social, l’ immensa voglia di rivedersi, quella  dose di sana  incoscienza  che non guasta mai. Ed  ecco che, dopo 34 anni, un gruppo di ex  studenti  della  Sezione C  della  Scuola  Elementare   “ G. Crudomonte” di   Brindisi, la  classe guidata  all’ epoca  dal maestro   Bruno  Corrado, si sono ritrovati  in un  locale  del centro storico   brindisino   per una  rimpatriata  assolutamente  non prevista.

E’  questo  il  “ bello della vita”, in cui certi legami, certi ricordi  e memorie, certe  esperienze   della propria esistenza   ti rimangono dentro, per sempre.

Ritrovarsi, nonostante  tutto, i problemi personali e lavorativi, anche le distanze  e lontananze.

I tempi  ristretti  per l’ organizzazione dell’ evento, le frammentate  informazioni  su alcuni  ex  compagni  e problemi  personali, non  hanno  permesso   di   rimettere  tutta la classe intorno  ad un tavolo.  In sei  non hanno rinunciato  all’ iniziativa   :  Nicola  Bellanova(  noto, tra l’ altro, nell’  ambiente giornalistico  sportivo   brindisino), Luca  Schettino, Francesco  Schirinzi,  Maria  Schina, Elide  Mariano, addolorata  ( Lori)  Gorgoni.

I sei  presenti ( emozionati, commossi, come se in pratica  il tempo non fosse mai passato,   alcuni dei  quali giunti  da Rimini  e dalla Toscana  apposta  per l’occasione) si sono ripromessi solennemente  di ripetere  l’ evento    per l’ 8 agosto di  ogni anno.  Perché   non si possono aspettare altri  tre decenni , e l’ amicizia  non ha età.