Mesagne.Servizio di controllo dei Carabinieri del territorio nella città.Numerosi i controlli

Prevenzione e repressione dei reati, è questa la finalità delle attività preventive proiettate sul territorio al fine di contrastare tutte le forme di criminalità di qualsiasi matrice e assicurare l’ordine e la sicurezza pubblica per i cittadini.

Deferite 5 persone in stato di libertà per vari reati, 2 soggetti segnalati quali assuntori di stupefacenti. Sono state effettuate 14 perquisizioni tra personali e domiciliari, 45 le auto controllate con 73 persone identificate di cui 11 di particolare interesse operativo, 7 i soggetti monitorati sottoposti a misure cautelari e di prevenzione.

I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni e della Stazione di Mesagne hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio del comune di Mesagne con l’esecuzione di posti di controllo e perquisizioni. L’attività è stata finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati sia nel centro cittadino che nelle aree rurali.

Sono stati deferiti in stato di libertà:

–         per il reato di furto aggravato, una coppia di cittadini residenti in Mesagne, nel corso della perquisizione effettuata nell’abitazione degli stessi è stato riscontrato l’allaccio diretto alla rete pubblica, per un consumo di elettricità da un primo sommario calcolo  di circa 20.000 Kwh per un danno economico di circa 5.000€.

–         detenzione al fine di spaccio di stupefacente un giovane 20enne del luogo,  poiché nel corso di perquisizione personale e domiciliare, nella cantina è stato rinvenuto un involucro con 10 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, sottoposta a sequestro.

–         per porto di oggetti atti ad offendere un 31enne residente in Ostuni, fermato alla guida della propria autovettura, una fiat panda, sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 22 cm occultato nel vano portaoggetti;

–         per guida in stato di ebbrezza un 42enne di Mesagne, poiché sorpreso alla guida dell’autovettura Peugeot 508 di proprietà di un’amico, con tasso alcolemico pari a 1,38 gr/l. La patente di guida è stata ritirata, sanzionato e il veicolo affidato al proprietario;

–         per guida senza patente perché mai conseguita un   42enne residente a Carovigno, fermato nel corso di un controllo stradale alla guida di un Ape Car. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca. 

Segnalati alla Prefettura di Brindisi per detenzione di stupefacente per uso personale ai sensi dell’Art. 75 D.P.R. 309/90:

–         in 20enne residente a Carovigno poiché corso perquisizione personale è stato trovato in possesso di 2 grammi di hashish all’interno del portamonete;

–         un 25enne di origine marocchina domiciliato a Mesagne, poiché nel corso perquisizione personale e veicolare, occultata all’interno delle tasche dei  pantaloni, è stato trovato in possesso di 2 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Nel corso dell’attività sono stati controllati due locali pubblici, riguardo ai quali sono in corso  approfondimenti di natura amministrativa.

La Pole Dance a Brindisi si chiama Vertical Gym

Inaugurata sabato scorso a Brindisi, in Via Romolo 49,

la Scuola di Pole Dance Vertical Gym

Danza artistica, Sport, Sensualità, Fitness e Acrobatica