TENNIS, SERIE A2: IL CT BRINDISI LOTTA, MA ALLA FINE CROLLA CONTRO ROMA

Amara sconfitta interna per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 27 ottobre), nella quarta giornata del Campionato Nazionale a Squadre di Serie A2 Maschile, si sono arresi per 4 a 2 agli ospiti di Villa York Sporting Club Roma.

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi), due i singolari vinti dai biancazzurri che sul 2 a 2 in rimonta al termine delle competizioni individuali, hanno ceduto la gara nei doppi, rimanendo a quota zero punti in classifica.

Nei singolari: Omar Brigida (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Luciano Taddeo Darderi (Roma, classifica 2.3) 6-3/6-1; Matteo Giangrande (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Gian Marco Ortenzi (Roma, classifica 2.4) 6-3/6-1; Vladimir Ivanov (Brindisi, classifica 2.3) ha battuto Peter Makk (Roma, classifica 2.3) 4-6/7-5/7-6; Alessandro Procopio (Brindisi, classifica 2.4) ha battuto Emiliano Privato (Roma, classifica 2.6) 6-2/6-2.

Omar Brigida

Nei doppi: Ivanov/Brigida (Brindisi, classifica 2.3 e 2.4) sono stati sconfitti da Darderi/Privato (Roma, classifica 2.3 e 2.6) 6-0/4-6/10-6; Giangrande/Procopio (Brindisi, entrambi classifica 2.4) sono stati sconfitti da Makk/Ortenzi (Roma, classifica 2.3 e 2.4) 6-1/6-4.

«È una sconfitta questa contro Roma che brucia dentro – afferma nel post gara Vito Tarlo, capitano del C.T. Brindisi -. Siamo rammaricati per il risultato, ma soddisfatti della gara, combattuta fino all’ultima palla. Ottime le prestazioni di Ivanov e di Procopio che hanno trascinato la squadra al pareggio, peccato per i doppi durante i quali ci è mancata un po’ di grinta in più. Pazienza, onore agli avversari che hanno sicuramente meritato la vittoria. Noi ci prepariamo per la prossima gara e, concentrati sull’obiettivo, non molliamo: i ragazzi hanno ancora tanto da dimostrare, vediamo che succede».

Venerdì prossimo (1 novembre) seconda trasferta stagionale per i biancazzurri che affronteranno i padroni di casa dello Junior Tennis Perugia.

Vladimir Ivanov


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò ieri mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.