Villa Castelli. Simulano un sinistro stradale e chiedono il risarcimento all’assicurazione, denunciate due persone.

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine di attività di indagine scaturita dalla querela presentata dal legale di una compagnia assicurativa con sede a Roma, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di fraudolento danneggiamento di beni assicurati, un 33enne e un 34enne entrambi residenti a Casal di Principe (CE).

Dalle verifiche effettuate dall’Arma, è emerso che gli indagati hanno simulato un sinistro stradale in Pastorano (CE) il 13 dicembre 2014, per il quale hanno richiesto il fraudolento risarcimento alla compagnia assicurativa.

Seminario su“MEPA”

Interviste

BRINDISI-Seminario.Lo scontrino elettronico, le novità per Artigiani e Esercenti -Interviste