BRINDISI.“Aspetti sociali, etici e giuridici della famiglia“. Svolto venerdì scorso il Convegno organizzato dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani Unione Locale di Brindisi.

Si  è svolto  venerdì  scorso, presso  il Teatro  dell’  Istituto  Salesiano  “ Don Bosco”  di  Brindisi    il Convegno   “ Aspetti  sociali, etici  e giuridici della  famiglia  “  organizzato   dall’  Unione   Giuristi   Cattolici   Italiani    Unione  Locale  di   Brindisi.

Lorenzo Maggi

“  Aspetti  sociali, etici  e giuridici  della   famiglia “,  è  stato  il tema  di  un importante  e significativo  Convegno  organizzato  venerdì  scorso  dall’ Unione  Giuristi  Cattolici  Italiani  Unione  Locale  di Brindisi  presso  il Teatro   dell’ Istituto  Salesiano   Don   Bosco.

E’  stata  in sostanza  una grande  occasione  per discutere  e confrontarsi  con i cittadini  ed anche  la comunità  parrocchiale   Salesiana  su   un tema  di strettissima  attualità  a cui, da sempre , danno  la massima  attenzione  (anche  e soprattutto   in termini di contributi e iniziative)   le realtà     coinvolte  in una collaborazione sinergica   :  il Forum  delle  Associazioni  Familiari  di  Puglia, l’  Ufficio  Diocesano  per la  pastorale  della Famiglia,  l’ Arcidiocesi  di  Brindisi  – Ostuni  .

Un  tema  che è stato sviluppato    e  approfondito   grazie  agli    interventi   e relazioni    di  autorevoli   personalità,  perché   il ruolo  della  famiglia   investe  diversi  aspetti .

A  moderare  il  Convegno,  Don  Giuseppe   Pendinelli  , Vicario   Giudiziale  dell’  Arcidiocesi,  Direttore  dell’ Ufficio  Diocesano   per la Pastorale   familiare  e   Consulente   Ecclesiastico dell’  Unione  Giuristi  Cattolici  Italiani  –  U.  L.  di    Brindisi.  A  seguire  il saluto   dell’ Avv.  Claudio  Consales  ,neo  Presidente dell’ Ordine  degli  Avvocati  della Provincia di Brindisi,  e   l’ intervento  introduttivo   dell’ Avv.  Lorenzo   Maggi , Presidente     Unione  Giuristi   Cattolici   Italiani   Unione  Locale  di  Brindisi .

Dicevamo,  importanti  relazioni, che sicuramente  hanno contribuito  maggiormente  a  far  capire    il  ruolo, l’ impatto  della famiglia nella quotidianità  e nella   società  odierna.

   “La     Famiglia  nella Società “, a  cura  della   Dott. ssa    Lodovica   Carli,  Presidente     del  Forum Regionale  di Puglia delle Associazioni  Familiari   ;   “ La  Famiglia  nella  Dottrina  Sociale  della  Chiesa “, a cura   dell’  Avv.  Aldo    Vangi,   Referente   regionale  del Forum  delle  Associazioni   Familiari  di  Puglia ;   “ La   Famiglia   in  crisi”,  su  cui   si  soffermerà   l’  Avv.   Maria Laura   Basso,  Docente  di  Diritto  di  Famiglia    e di Diritto   Minorile   presso    l’ Università    LUMSA  di  Taranto.

E  proprio   sulla   “ vera famiglia”  riconosciuta  dalla  Dottrina   Sociale della Chiesa,  “  che  inevitabilmente  va  a contrastarsi  con recenti   dettami  costituzionali  e  normativi,     riguardanti   status   e aspetti   nella sostanza  che  non hanno  nulla  a che fare  con  valori  familiari   universalmente  consolidati  e riconosciuti”, si  è soffermato  l’  Avv.  Lorenzo   Maggi  ( da   noi  ascoltato    in Video   Intervista ).

Ogni  famiglia  va ascoltata, supportata, consolidata, valorizzata .   Concetti  ribaditi   nell’ intervento   della  Dott. ssa  Lodovica  Carli  che  ha  evidenziato, in quest’ ottica,   “ quanto  sia importante  il ruolo  delle  istituzioni, che non devono abbandonare  le  famiglie, soprattutto  quelle  in grande difficoltà  nella quotidianità   e nel  lavoro.  Famiglie  che  vanno  in crisi   perché  la coppia  va in crisi, non esiste   il fondamentale  dialogo   con i figli”.

Le  conclusioni  sono state    del      S.  E.  Monsignor   Domenico  Caliandro , Arcivescovo   di  Brindisi  – Ostuni,  la  cui  partecipazione  all’ evento  è significativa      della  massima  attenzione  del  mondo  ecclesiale    nei riguardi  della famiglia,  dei  suoi  irrinunciabili   valori , del   ruolo, a  tutti  i livelli, nella  società  e nella  comunità.

Foto  e video di  Marcello  Altomare


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.