Santi e santini, novello e San Martino È in edicola quiSalento di novembre

Vino, castagne, i primi fuochi che ardono e il rito collettivo che si rinnova. San Martino, inutile girarci intorno, domina il mese di novembre, con la sua convivialità, l’aria amichevole e familiare, le storie di piazza e comunità.

In attesa delle feste comandate di fine anno, e con tante rassegne teatrali che partono ufficialmente, quiSalento celebra il vino novello e la sua festa più sentita, dedicando spazio e copertina ad altri “santi”, quellidi Rocco che, a Cutrofiano, donò al paese le sue pareti della sua dimora, ricolme di figure sacre.

La rassegna CosmicTheater dà il via alla ricca sezione di Eventi, tra gli appuntamenti del mese: il Canzoniere Grecanico Salentino suona per una festosa “Pasquetta autunnale” e Il castello di Barbablùinaugura ufficialmente il Teatro in Tasca dei Cantieri Teatrali Koreja. C’è grande attesa per il Rigolettoall’interno della stagione lirica “Opera in Puglia” di OLES, mentre, fuori dai palchi, scalpitano i passi a sud di Danzare la terra, tra musica e forme coreutiche tradizionali. Gaetano Partipilo, con il suo Boom Collective, presenta ufficialmente il nuovo disco, il Salento Family Friendly si prepara ad accogliere le famiglie nel Capo per un weekend tra arte e natura e Santu Martinu a Casa Cupertinumè un tripudio di vino, convivialità e amicizia. Archès narra il bello nella rassegna Smarrimenti2019, Redi Hasa presenta Bach is back in una serie di concerti e La classe, un rito collettivo di adulti e pupazzi, dà il via alla Stagione teatrale di Novoli.

PerCinema e visioni, i tre giorni a tematica musicale di Seeyousound on the road, con il ritorno diCatch the movie, il meglio delle pellicole d’autore, e con lo schermo (davvero per tutti) del Cinelabdel Cineporto, la tre giorni del cinema pugliese ad Aradeo e altro ancora. Le Musichesono world e sinfonichecon, in apertura, il disco di Radiodervish e OLES, eil jazz e contemporanee con Luca Alemanno; i libri Da Leggere sono dedicati a grandi e piccini, con Li cunti de lu Vitu di Vito Bergamo e l’avventura delFavoloso viaggio di capitan Pepeodi Chiara Marini e Tamara Zambon.

Tra i tantiCorsiche partono, si segnala il teatro per tutte le etàequello di orticultura, teorico e tecnico. In Campusil rettore Fabio Pollice si presenta, in un’intervista esclusiva, mentre giovani menti vincono Start Cup Puglia con l’app 9 seconds.

Tante pure leMostre, partendo daPLAY, la mostra che suona, interattiva e per i più piccoli, passando alla sensoriale Some roseshave no fragrance, per poi arrivare al Festival della fotografia sul paesaggio, uomo e spazio.

Con laCuccagna di San Martino ci si immerge tra Riti e Feste, in attesa delle prime Pastorali, della celebrazione di Sant’Oronzo dell’uragano a Caprarica di Lecce e di Sant’Andrea a Presicce-Acquarica, nei giorni della novena. Il vino domina le Sagre, dall’attesa perNovello in festa a Leverano ad altri “San Martino”tra strade e piazze.

Massimo Vaglio racconta come “ogni mosto diventa vino”, tra passato e presente, in una rubrica Da Gustare,dove vengono presentati anche progetto di catering multietnico Griot kitchen e catering-storie e cucine migranti, i tanti appuntamenti di Salexpo-Il Salento a tavola e I cardi, consigliati dal nutrizionista.

InTerravivasi racconta la nuova stagione dei legumi di Zollino, fave, piselli e lenticchie, per finire l’inverno con ceci e fagioli; in Luoghi, invece, ci si lascia sorprendere dalla Casa dei Santiche Rocco Ferraro donò alla comunità di Cutrofiano nel 1980. Si chiude con un Ponte d’autunno, una camminata nella Terra dei Messapi e passeggiate domenicali nei borghi, per la rubrica Da Scoprire, e con le medaglie dei “senior” di 50&Più, la nascita della nuova squadra di rifugiati Asd Rinascita Refugeese i ragazzi Under13 del Trofeo Caroli, per la sezione dedicata allo Sport.

quiSalento è diffuso al prezzo di 3,5 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi eprovincia, di parte della provincia Taranto.

Edito dalla Cooperativa Espera, quiSalento ècurato da Cinzia Dilauro, Dora Dilauro, Valeria Nicoletti, Dario Quarta, Marta Solazzo eMatteo Tangolo.
Hanno collaborato, in questo numero: Antonio Ancora, Carlo Cantisani, Giusy Casciaro,Laura Casciotti, Alberto Cazzato, Antonio Farì,Serena Fasiello, Antonella Gallone, Lara Gigante,Piero Maruccia, Giulio Rizzo, Laura Rizzo,Giorgio Ruggeri, Massimo Vaglio.
quiSalento è sul web con www.quisalento.it, www.facebook.com/quisalento.it,
www.instagram.com/quisalento.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.