SSD Brindisi.SETTORE GIOVANILE | JUNIORES NAZIONALI: BRINDISI-TEAM ALTAMURA 0-0

Nell’ottava giornata di andata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Brindisi di mister Piscopiello impatta a reti inviolate contro i pari età della Team Altamura.

Ecco le dichiarazioni di mister Piscopiello, al termine del match, ai microfoni del sito ufficiale del Brindisi FC: « Abbiamo guadagnato un punto importante che serve almeno a smuovere la classifica. Ottima prova di carattere da parte dei ragazzi contro una buona squadra che non a caso è vice-capolista. Dopo una fase di studio nella prima parte della gara, abbiamo preso in mano le redini del gioco producendo varie occasioni da gol alcune a dir poco clamorose: come una palla uscita di un soffio con tiro di Odone dopo uno schema perfetto con velo su corner; una palla incornata da Fabiano su calcio d’angolo, uscita di pochissimo a lato e poi il clamoroso rigore non dato, nel finale, a Russo che era entrato in area dalla nostra fascia destra. Senza dimenticare la staffilata nel primo tempo dello stesso Russo ben parato dal portiere barese. La Team Altamura comunque ci ha creato qualche problema, soprattutto sulle palle inattive buttate nella mischia, in area, e da una di queste è scaturita una traversa con la sfera caduta sulla linea poi parata facilmente da Mennella. Ottima prestazione dello stesso Mennella che è stato autore di pregevoli parate, pur provenendo da un periodo di fermo per fastidi muscolari. Da questo punto guadagnato bisogna costruire le basi per un periodo più prolifico e scalare la classifica che al momento non rispecchia il vero valore della mia squadra. Dopo la prestazione di oggi, mi sento di essere più fiducioso per il futuro, anche se l’obiettivo di far crescere i ragazzi in ottica Prima Squadra, al momento, lo stiamo raggiungendo insieme al Direttore Mario Bassi, visto l’alto numero di ragazzi che ci vengono chiesti dalla Prima Squadra per gli allenamenti, grazie anche all’ottimo rapporto di collaborazione col mister Olivieri e questo ci gratifica più di ogni altra cosa».

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Juniores girone M – 8^ giornata di andata – Data e ora: 02.11.2019, 14:30 – Precampo stadio “Franco Fanuzzi” – Brindisi

BRINDISI-TEAM ALTAMURA 0-0

BRINDISI: Mennella, Miceli, Giovane, Odone, Fabiano, De Luca, Arigliano (18’ st Piscopiello), Carbone, Rondini (14’ st Palazzo), Russo, Pedone (22’ st Torraco). A disposizione: Rini, Ambrosio, Papadia, Lacirignola, P. Rubino. All. Salvatore Piscopiello.

TEAM ALTAMURA: Laurieri, Malo, Storsillo, Baldassarra, Dimita (1’ st Pellegrino), Tisti, Plasmati, Romita, Francia (24’ st Loiudice), Iurlandino, Direnzo (20’ st Capriati). A disposizione: V. Gallo, Farella, Cianciotta, E. Gallo, Quattromini, Rinaldi. All. Gianmarco Dibenedetto.

Arbitro: Sig. Andrea Rutigliano – sezione di Lecce; 1° Assistente: Sig. Francesco Santoro – sezione di Taranto; 2° Assistente: Sig. Ivan Lanubile – sezione di Taranto.

Ammoniti: Francia (T).

Espulsi: al 38’ del st Storsillo (T) per proteste.

Note: corner 3-0; recupero 3′ pt, 5′ st; circa 100 spettatori; al 44’ del st allontanato il Dirigente Addetto Arbitro Sticchi (B) per proteste.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.