Tennis, serie A2: pareggio esterno per il CT Brindisi che sigla il 3-3 contro Perugia

Pareggio esterno per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (venerdì 1 novembre), nella quinta giornata del Campionato Nazionale a Squadre di Serie A2 Maschile, hanno siglato il 3 a 3 contro i padroni di casa dello Junior Tennis Perugia.

Sei gli incontri disputati (4 singolari due doppi), due singolari e un doppio vinti dai biancazzurri che, con il pareggio in Umbria, incassano il loro primo punto stagionale tenendo accesa, a due giornate dalla fine della regular season, la fiammella della speranza in ottica playout.

Nei singolari: Matteo Giangrande (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Tomas Gerini (Perugia, classifica 2.2) 6-4/6-3; Alessandro Procopio (Brindisi, classifica 2.4) ha battuto Davide Natazzi (Perugia, classifica 2.4) 5-7/6-2/6-3; Maciej Rajski (Brindisi, classifica 2.2) ha battuto Tomislav Brkic (Perugia, classifica 2.1) 6-3/3-6/6-3; Paolo Cristofaro (Brindisi, classifica 2.6) è stato sconfitto da Gilberto Casucci (Perugia, classifica 2.4) 6-2/6-4.

Matteo Giangrande, giocatore del CT Brindisi

Nei doppi: Procopio/Cristofaro (Brindisi, classifica 2.4 e 2.6) sono stati sconfitti da Brkic/Casucci (Perugia, classifica 2.1 e 2.4) 6-1/6-2; Rajski/Giangrande (Brindisi, classifica 2.2 e 2.4) hanno battuto Gerini/Cecconi (Perugia, classifica 2.2 e 2.4) 6-3/6-2.

«Il pareggio contro Perugia è una iniezione di fiducia in ottica playout – afferma nel post gara Alberto Ciampa, vice capitano del C.T. Brindisi -. Siamo molto soddisfatti della gara disputata: i ragazzi hanno giocato tutti molto bene, al di là dei risultati conseguiti nelle varie partite. Oggi abbiamo dimostrato sul campo di avere le carte in regola per far bene in questo finale della stagione regolare. Manteniamo alta la concentrazione sull’obiettivo salvezza, incrociamo le dita».

Domani, domenica 3 novembre, a partire dalle ore 10, sui campi del Circolo Tennis Brindisi, i biancazzurri affronteranno gli ospiti della Società Tennis Bassano.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.