EX ILVA, ON.GEMMATO (FDI): “GOVERNO DI IMPROVVISATORI, FDI PROPONE RIPRISTINO SCUDO PENALE”

“Se il M5S ha deciso di chiudere lo stabilimento ex Ilva, abbia il coraggio di comunicarcelo e di dirci quali sono le contromisure che intende adottare per bonificare l’area e mitigare l’inquinamento che il sito in stato di abbandono produrrebbe, partendo dalla copertura del parco minerario”.

E’quanto ha dichiarato durante l’odierna seduta parlamentare il deputato pugliese di Fratelli d’Italia Marcello Gemmato.
“Stiamo assistendo -ha aggiunto Gemmato- all’isterismo di questa maggioranza che, a fasi alterne, parla (nel Conte I) di scudo penale e poi (nel Conte II) si rimangia tutto. Questo è un governo di improvvisatori che giocano con la nostra credibilità a livello internazionale, chi verrebbe oggi ad investire in Italia con questi precedenti?
Chiediamo che Conte e Di Maio vengano quindi a relazionare in Aula. Fratelli d’Italia ha presentato un emendamento per ripristinare lo scudo penale per AncelorMittal e propone un progetto di bonifica ambientale attraverso un imponente piano di forestazione. Al nostro Paese va ridata credibilità”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.