PD BRINDISI, EX GSE: “UNITÀ POLITICA E SINDACALE PER SALVAGUARDIA POSTI DI LAVORO”

Il Partito Democratico di Brindisi segue con apprensione le vicende del gruppo Dema-DCM-DAR e contribuirà, con ogni forma di sostegno possibile e supporto in ogni sede a tutti i dipendenti dello stabilimento di Brindisi, ad evitare che un solo operaio possa perdere il proprio posto di lavoro.

Per questo appoggiamo pienamente l’azione del Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi nell’affrontare questa delicata vertenza. È fondamentale perciò che la politica, ad ogni livello, e tutti i sindacati siano uniti con l’unico obiettivo di salvaguardare i livelli occupazionali di questa azienda. Il delicato momento storico di transizione che stiamo vivendo, rischia di essere un dramma per tante famiglie se si lascia spazio alla strumentalizzazioni e alle divisioni.
Per questo tenteremo, tramite canali ufficiali, di valutare ogni possibile percorso per trovare una soluzione che sia condivisa da operai, sindacati e azienda.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.