ALLERTA METEO, UNIPUGLIA E CASAMBULANTI RACCOMANDANO LA MASSIMA PRUDENZA AGLI OPERATORI MERCATALI.

I SINDACI INVITATI IN VIA PREVENTIVA A RECUPERARE QUEI MERCATI CHE, A CAUSA DEL MALTEMPO, NON DOVESSERO SVOLGERSI MARTEDI’ 12 NOVEMBRE

L’allerta meteo lanciata in queste ore per la giornata di domani, martedì 12 novembre 2019, sta preoccupando le due Associazioni di Categoria UniPuglia e CasAmbulanti le quali, attraverso i loro uffici di Presidenza con Donato Gala e Savino Montaruli, raccomandano la massima prudenza agli operatori che in tale giornata dovessero recarsi nei comuni ove si svolgono i mercati nella giornata del martedì. Sono infatti tantissimi quei comuni che hanno il loro mercato il martedì quindi la massima prudenza per quanto riguarda i fortissimi venti attesi, ed il vento è il maggior nemico degli Ambulanti, ma anche le fortissime piogge e temporali. Di qui la preventiva comunicazione di invito a tutti i Sindaci di quei comuni al fine di prevedere sin da domani, in caso di mancato svolgimento dei mercati e solo in tal caso, il loro recupero in altra giornata da concordare.

Ovviamente l’auspicio è che l’allerta possa rientrare e che non ci siano condizioni tali da impedire addirittura lo svolgimento dei mercati nella giornata di martedì 12 novembre 2019.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.