Maltempo, Caroppo (ID/Lega): Fondi europei di solidarietà anche per Puglia e Basilicata

«Il Governo italiano si attivi immediatamente per ottenere tutte le risorse possibili per rimediare ai danni cagionati dalla straordinaria ondata di maltempo anche in Puglia e Basilicata, in particolare sulle fasce costiere».

Così in una nota l’eurodeputato leghista Andrea Caroppo, della circoscrizione Sud.

«La catastrofe abbattutasi in questi giorni sull’Italia ha causato in numerosi comuni della Puglia e della Basilicata danni pari a quelli causati in altre zone d’Italia come, ad esempio, il Veneto.

Il Governo italiano può e deve accedere al Fondo di solidarietà Ue, nel quale sono accantonate risorse di tutti gli italiani proprio per aiutare gli Stati membri ad affrontare i danni causati dalle catastrofi naturali.

Se il Governo saprà muoversi in questa direzione nell’interesse di tutti gli italiani, non mancherà il controllo dei parlamentari europei perché l’Europa corrisponda a una sacrosanta richiesta d’aiuto.

Ciò non toglie – conclude Caroppo – che il Governo italiano deve immediatamente fare intanto la sua parte, anche per la Puglia e la Basilicata».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.