BRINDISI.INCONTRO CON L’AUTORE

Si terrà oggi, 14 Novembre alle ore 17.00 presso l’Auditorium “Cinzia Zonno” del Liceo Classico “B. Marzolla”, l’incontro con l’autrice Simonetta Agnello Hornby, la quale presenterà l’ultimo suo libro “Siamo Palermo”, Mondadori Editore, scritto insieme a Mimmo Cuticchio. “Siamo Palermo” è il racconto di una città vista dagli occhi dei due autori, attraverso la storia e la memoria.

L’incontro con l’autore- “Letture al Marzolla”, organizzato dall’IISS Marzolla Leo Simone Durano in collaborazione con la libreria Feltrinelli di Brindisi, darà occasione agli studenti di dialogare con l’ospite, porre delle domande scaturite dalla lettura del libro e dalla curiosità di conoscere meglio l’autore e il processo creativo dello scrittore.

Alla presentazione saranno presenti il DS prof.ssa Carmen Taurino, gli studenti del Liceo Classico e i loro docenti che li hanno guidati nella lettura del libro e coloro che vorranno approfittare della presenza di una illustre ospite, quale Simonetta Agnello Horby, che ha svolto l’attività avvocato dei minori ed ha esordito nel 2002 come scrittrice di diversi titoli celebri, editi da Feltrinelli: La zia marchesa, Boccamurata, Vento scomposto, La monaca ed altri.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.