Brindisi. 32enne di origine ghanese denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza a pubblico ufficiale, un 32enne di origine ghanese residente a Brindisi, in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari. Nella giornata di ieri, l’uomo è stato fermato in via Apani e trovato in possesso della somma contante di 270 euro della quale non ha saputo giustificare la provenienza.

A seguito dell’immediata perquisizione domiciliare, è stato rinvenuto, nascosto in un cartone collocato su una mensola della cucina, un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di 191 grammi, oltre a un bilancino digitale di precisione e vario materiale per il confezionamento. Le varie fasi dell’attività di accertamento sono divenute esagitate ed il ghanese ha assunto nell’immediatezza un atteggiamento aggressivo nei confronti dei militi, spintonando violentemente uno degli operanti facendolo rovinare a terra.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.