Brindisi per la ricerca,Iniziativa Giovedì 21 novembre

Giovedì 21 novembre, alle ore 10, presso la sala della Colonna di Palazzo Granafei-Nervegna a Brindisi, sarà presentata alla stampa l’iniziativa promossa dall’Associazione Amici dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, finalizzata alla formazione e alla raccolta di fondi a sostegno della ricerca nel campo delle malattie neurologiche.

 Una giornata di orientamento universitario e una serata di raccolta fondi in programma nel Nuovo Teatro Verdi venerdì 22 novembre: alle ore 9 l’Università Campus Bio-Medico di Roma presenterà la sua offerta formativa, alle ore 20 l’Orchestra Barocca La Confraternita de’ Musici, diretta al cembalo dal M.O Cosimo Prontera, eseguirà il concerto «Pazzo per Amore: cantate, arie e tarantelle in Italia tra il XVII e il XVIII secolo», con la partecipazione del tenore napoletano Rosario Tòtaro. Il ricavato della manifestazione, con l’incasso e i contributi degli sponsor, sarà interamente devoluto in favore dei progetti di ricerca.

All’incontro parteciperanno il direttore dell’ensemble barocco, M.O Cosimo Prontera, il presidente della New Basket Brindisi, Fernando Marino, oltre ai rappresentanti dell’associazione Insieme si può.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.