Presentazione stagione teatrale 2020 a Mesagne

Venerdì 22 novembre alle ore 11 il Comune di Mesagne e il Teatro Pubblico Pugliese annunciano la nuova Stagione di prosa al Teatro comunale.

La conferenza stampa si terrà nell’auditorium dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore del Liceo scientifico/coreutico “Epifanio Ferdinando”, dunque in una scuola, fulcro del presidio culturale per eccellenza, luogo in cui didattica e crescita dei ragazzi vanno di pari passo con lo slancio verso sempre nuove strategie di coinvolgimento degli studenti nella vita di una comunità. Saranno presenti il sindaco, Toni Matarrelli; il consulente cittadino alle Politiche culturali e scolastiche, Marco Calò; il direttore del Teatro Pubblico Pugliese, Sante Levante; il dirigente dell’Istituto, professor Aldo Guglielmi e i docenti referenti. L’ occasione sarà utile per descrivere le attività laboratoriali in favore degli studenti che verranno contestualmente avviate nell’ambito della stagione teatrale. E’ previsto un laboratorio di guida alla visione e accompagnamento ad una serata teatrale che vedrà il coinvolgimento dei ragazzi delle quinte classi.

Si invita a partecipare.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.